28 Novembre 2020
Comunicazioni

Circolare 024 Azioni preventive della PEDICULOSI e ALLEGATI opuscoli informativi

25-10-2019 13:11 - News Generiche
La possibile diffusione della pediculosi nelle comunità ad alta interazione e prossimità richiede controlli e misure di prevenzione funzionali ad un'azione di corretta informazione riguardo al riconoscimento, al trattamento dei casi e alla gestione di eventuali situazione di contagio.

Anche la comunità scolastica potrebbe potenzialmente esserne interessata. Questa considerazione richiede una risposta razionale in termini di procedure di prevenzione senza abbandonarsi ad allarmismi ingiustificati, isterismi, fobie e gratuite individuazioni degli “untori”.

Per affrontare in maniera efficace la PREVENZIONE delle possibili infestazioni da pidocchi nella scuola, genitori, insegnanti e personale sanitario devono attivarsi in maniera coordinata ed efficiente, al fine di contrastare, QUALORA SI DOVESSE VERIFICARE, la diffusione di possibili focolai.

Ai genitori degli alunni spetta la responsabilità principale della prevenzione ed identificazione della pediculosi attraverso una verifica sistematica e regolare dei capelli dei propri figli nonché delle tempestive terapie che devono essere prescritte dal medico curante e prontamente applicate. Al fine di evitare diffusione della pediculosi, l'alunno deve essere isolato dalla comunità scolastica per il tempo necessario.
La ripresa della frequenza a scuola è possibile solo dopo la dichiarazione di avvenuto trattamento.



Fonte: DS
Documenti allegati
Dimensione: 3,25 MB
REGISTRO ELETTRONICO
[]
REGISTRO ELETTRONICO FAMIGLIE
[]
DIDATTICA A DISTANZA
[]